martedì 2 Giugno
Alessandria
18.4°C

Il Piemonte diventa social

Il Piemonte diventa social

Il Comitato Regionale lancia i suoi nuovi profili attivi dall’8 Aprile Facebook e Instagram per creare una Community connessa ai club.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

L’attività sul campo resta ferma ma il desiderio del Comitato Regionale Lnd Piemonte e Valle D’Aosta di mantenere un contatto vivo e costante con le sue società è sempre più acceso.
E adesso è pronto a diventare Social: a partire da mercoledi 8 aprile, infatti, saranno attivi i profili social Facebook e Instagram a cui da qualche settimana stanno lavorando, supportati dall’azienda torinese Cow Snc i membri del Direttivo capitati da Christian Mossino.
L’utilizzo di queste piattaforme social sarà rivolto a finalità formative quali dirette di convegni e corsi di formazione e, non appena sarà possibile, anche alle trasmissioni di eventi agonistici – spiega il Segretario Roberto Scrofani – l’obiettivo è quello evidentemente di coinvolgere tutti i protagonisti del nostro movimento: calciatori, dirigenti e tecnici in modo da riuscire a azzerare le distanze tra l’organizzazione e e l’utenza, non solo nel senso dello spazio, ma soprattutto in senso verticale, dando a ciascuno l’opportunità di confrontarsi senza alcuna discriminazione”.
Finalità chiare che potranno essere trasformate in un supporto concerto alle società stesse.
Siamo coscienti dell’inestimabile patrimonio di operatori sportivi e appassionati che potranno essere coinvolti in questa grande community,  ciascuno dei quali caratterizzato da un cosi forte senso di appartenenza al movimento difficile da trovare in altre realtà, anche aziendali – aggiunge Scrofani – per questo motivo, una volta creata una vera e propria famiglia digitale che coinvolga le migliaia di anime del nostro calcio, potremmo raggiungere quegli obiettivi di business e crescita del brand chiedendo agli sponsor maggiori introiti che poi tradurremo in servizi e opportunità per tutte le associate”.
Un modo nuovo di rivolgerci a tutti i tesserati che si affianca alla costante comunicazione e ai nuovi servizi che in queste settimana di grande incertezza e preoccupazione il direttivo ha garantito e attivato per andare incontro alle plurime esigenze e difficoltà segnalate dai Presidenti.
Un modo nuovo ora possibile anche “grazie all’istituzione dell’ufficio comunicazione e marketing interno al comitato e gestito dal personale con competenze professionali qualificate” sottolinea il Presidente Mossino.
Prima di tornare alla messa a punto degli ultimi dettagli e dei primi contenuti che accoglieranno i followers: l’invito sta per arrivare, adesso non resta che accettare avvicinarsi ancora un pò di più al cuore pulsante del movimento calcistico regionale.  Fonte: tuttosport