giovedì 9 Aprile
Alessandria
10.4°C

Nuova stretta del governo: “Sì a sport all’aperto, ma solo se da soli e vicino casa. Parchi chiusi”

Nuova stretta del governo: “Sì a sport all’aperto, ma solo se da soli e vicino casa. Parchi chiusi”

Ecco i punti chiave: vietate attività ludiche e ricreative all’aperto, chiusi alimentari in stazioni. Misure valide dal 21 al 25 marzo

Continua a leggere l'articolo dopo il banner

Il governo chiarisce con una nuova circolare alcuni punti cruciali del decreto sull’emergenza Coronavirus. “Le disposizioni della presente ordinanza producono effetto dalla data del 21 marzo 2020 e sono efficaci fino al 25 marzo 2020. Le disposizioni della presente ordinanza si applicano alle Regioni a statuto speciale e alle Province autonome di Trento e di Bolzano compatibilmente con i rispettivi statuti e le relative norme di attuazione”.

“Non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto”. Lo prevede la nuova ordinanza del governo per il contenimento del contagio da Coronavirus. Resta consentito svolgere individualmente attività motoria nei pressi della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona. È vietato l’accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Altri-Mondi/20-03-2020/governo-si-sport-aperto-ma-solo-se-soli-chiusi-parchi-pubblici-3601863595468.shtml