giovedì 12 Dicembre
Alessandria
3°C

Legge di Stabilità, il Governo apre al professionismo femminile

Legge di Stabilità, il Governo apre al professionismo femminile

Eppur qualcosa si muove: un emendamento prevede un incentivo per le società che decidono di stipulare con le atlete contratti di lavoro sportivo”. Riguarda calcio, basket, pallavolo e rugby. Stanziati 20 milioni per i prossimi tre anni.
L’emendamento alla Legge di Stabilità è costituito da poche righe, ma gli eventuali effetti potrebbero essere rivoluzionari andando ad aprire la strada al professionismo femminile sia nel calcio che negli altri sport.
Il testo è firmato da due esponenti politici: per il partito 5 Stelle Susy Matrisciano e per il Partito Democratico Tommaso Nannicini, due partiti dell’attuale governo.
Questo emendamento prevede un robusto incentivo per le società che decidono di stipulare con le atlete contratti di lavoro sportivo, con un’estensione della legge 91 sul professionismo anche alle donne.
Si tratta del versamento del 100% dei contributi sia previdenziali che assistenziali, entro il limite massimo di otto mila euro su base annua.

Continua a leggere l'articolo dopo il banner